Commenti Viaggi - Home page
Viaggi
AroundTheWorld 03 Ott 2010 12:28
Profilassi antimalarica in Cambogia
>Se sei del settore dovresti anche sapere che poco professionale ed
>azzardato dare consigli come il tuo che si sostituisce al parere
>medico.

E chi ti ha detto che non sono medico?

>no, non Lo sappiamo, almeno io non ne sono a conoscenza, per cui dato
>che l'argomento mi interessa ti sarei grato se moi suggerisco qualche
>documento a tal riguardo.

Documenti a riguardo non posso darteli perch non metto da parte gli
articoli che leggo ma l'ultimo era in una rivista medica prestigiosa
come The Lancet.

Comunque ti faccio 2 esempi.

1) Un turista che fa profilassi antimalarica (meflochina) non
coperto al 100%, fose l'80% se facesse la terapia in modo corretto.
Ma forse solo il 20% la fa in modo corretto, e qui non mi dilungo ma
cos.
Contiamo anche gli effetti collaterali, problemi al fegato,
sonnolenza, senso di nausea. E anche qui non mi dilungo.
Il Malarone un po' meglio.

2) Profilassi meccanica:
coprirsi con maniche lunghe, pantaloni lunghi e sulle parti scoperte,
viso e mani utilizzare il repellente comperato sul posto (questo
sopratutto la sera e il mattino presto ma per tutto il periodo di
esposizione al rischio).
La notte dormire con la zanzariera.
Quanto sia pi efficace la protezione meccanica al posto di quella
farmacologiga ancora non si sa ma sicuramente di piu', infatti se ne
sta discutendo sempre piu'.
L'unica controindicazione che soffrire il caldo in una zoana umida e
calda spesso non ci si riesce e ancor di meno stando mcperti.
Certo che scardinare gli interessi delle case farmaceutiche dura!

Ebbene, ci sarebbe da scegliere tra le due opzioni che ho appena
descritto
Da parte mia posso dire che sono stato in Africa innumerevoli volte,
sono di casa in estremo oriente e nel sud amerca. E non lo faccio
certo da turista. ;)

Visualizza thread originale