Commenti Viaggi - Home page
Viaggi
Pagina 1 di 3 [Pag 1] | [Pag 2] | [Pag 3] |
software d'azienda su pc personale: legale?
Heinz 14 Set 2010 02:27
Premettendo che intuisco il carattere molto insolito della mia domanda,
visto che installare software senza preoccuparsi della legalità ormai è
consuetudine dilagante,
volevo sapere una cosa...
In azienda mi hanno fatto installare un software da loro usato per lavoro
sul mio computer privato, che uso per lavorare in gran parte da casa perché
così è richiesto dai miei capi per i particolari incarichi che mi assegnano
(in ufficio non ci sono sufficienti postazioni per tutti gli impiegati e
così si permettono di pagarmi meno @__@),
affermando che è una condizione legale assimilabile all'uso di un computer
aziendale, visto che è per svolgere il loro lavoro ecc.,
ma è davvero così? l'installazione fatta sul mio notebook privato è legale?

HEINZ


Repliche totali: 32 | Visualizza messaggio singolo

 
Candido 14 Set 2010 08:17
Heinz <ritroso@togliquesto.excite.it> wrote:

> ma è davvero così? l'installazione fatta sul mio notebook privato è legale?

Dipende dalla licenza del software stesso, potrebbe tranquillamente
permetterlo.

Ad esempio, dove lavoro io usiamo una banca dati per la quale abbiamo
una licenza a livello di stu, quindi il numero di macchine sulla
quale è installato è indifferente. Poi uso alcuni programmi che hanno
una licenza a livello di utente, e dunque possono essere installati su
tutte le singole macchine che personalmente uso. Infine ho alcuni
programmi che sono licenziati per essere usati su singole macchine (come
ad esempio il sistema operativo) e pertanto serve una licenza per ogni
macchina.
--

Candido

Visualizza messaggio singolo | Torna all'inizio
 
Heinz 14 Set 2010 19:26

"Candido" <candido2k@gmail.com> ha scritto nel messaggio:
> Dipende dalla licenza del software stesso, potrebbe tranquillamente
> permetterlo.
>
> Ad esempio, dove lavoro io usiamo una banca dati per la quale abbiamo
> una licenza a livello di stu, quindi il numero di macchine sulla
> quale è installato è indifferente. Poi uso alcuni programmi che hanno
> una licenza a livello di utente, e dunque possono essere installati su
> tutte le singole macchine

Allora mi sa che nel mio caso non è legale, dice "non-transferable license
to install and use one (1) copy of the SOFTWARE on a single computer
system.",
mentre mi hai fatto ripensare a licenze come quelle di Panda Antivirus che
consentivano l'installazione su 3 pc...
certo che in assenza di modi per controllare e sanzionare (al di là che si
ritenga giusto o no) le violazioni, capisco come tanti etichettino come pura
mania il rispetto di leggi simili ^__^

HEINZ


Visualizza messaggio singolo | Torna all'inizio
 
Candido 14 Set 2010 20:41
Heinz <ritroso@togliquesto.excite.it> wrote:

> Allora mi sa che nel mio caso non è legale, dice "non-transferable license
> to install and use one (1) copy of the SOFTWARE on a single computer
> system.",

Potresti - per scrupolo - chiedere informazioni al responsabile della
tua azienda. Non puoi escludere a priori che non abbiano licenze a
volume e che pertanto anche la tua copia sia regolare.

Se anche ti rispondessero di mantenerlo ugualmente, almeno avresti una
prova che la decisione ti è stata imposta.
--

Candido

Visualizza messaggio singolo | Torna all'inizio
 
Heinz 14 Set 2010 21:20

"Candido" <candido2k@gmail.com> ha scritto nel messaggio:
> Potresti - per scrupolo - chiedere informazioni al responsabile della
> tua azienda. Non puoi escludere a priori che non abbiano licenze a
> volume e che pertanto anche la tua copia sia regolare.
>
> Se anche ti rispondessero di mantenerlo ugualmente, almeno avresti una
> prova che la decisione ti è stata imposta.

Purtroppo la situazione è più complicata, in meglio e in peggio insieme...
L'installazione non mi è stata imposta, ma morbidamente incoraggiata, a
scopo di ottimizzare il lavoro che altrimenti l'azienda scarica sui miei
coordinatori (nella fattispecie: convertire i miei grafici di Excel con il
loro software di grafica), già oberati di altre commissioni; il problema
della legalità, proprio non se lo pongono in sé, quindi viene trattato come
un mio problema caratteriale (!), con ragionamenti come per risolvere una
dissonanza cognitiva maniacale, del tipo "in un certo senso è *come se*
(...) => quindi che dici, sei convinto?"
(questa è la situazione, che d'altronde riflette anche l'informalità e
ufficiosità delle altre condizioni che definiscono il mio lavoro, nonostante
un regolare contratto impiegatizio)

HEINZ


Visualizza messaggio singolo | Torna all'inizio
 
Bundesbank 14 Set 2010 21:34
Il 14/09/2010 19.26, Heinz ha scritto:
>
> "Candido" <candido2k@gmail.com> ha scritto nel messaggio:
>> Dipende dalla licenza del software stesso, potrebbe tranquillamente
>> permetterlo.
>>
>> Ad esempio, dove lavoro io usiamo una banca dati per la quale abbiamo
>> una licenza a livello di stu, quindi il numero di macchine sulla
>> quale è installato è indifferente. Poi uso alcuni programmi che hanno
>> una licenza a livello di utente, e dunque possono essere installati su
>> tutte le singole macchine
>
> Allora mi sa che nel mio caso non è legale, dice "non-transferable
> license to install and use one (1) copy of the SOFTWARE on a single
> computer system.",

Perché dici che è illegale? Se è installato su un solo PC qual è il
problema? Diverso se con una licenza il programma lo usano più persone.

Visualizza messaggio singolo | Torna all'inizio
 
Heinz 14 Set 2010 22:20

"Bundesbank" <bundesbank@ecb.invalid> ha scritto nel messaggio:
> Perché dici che è illegale? Se è installato su un solo PC qual è il
> problema? Diverso se con una licenza il programma lo usano più persone.

Infatti, cioè mi è stato fatto installare con lo stesso cd con cui è stato
installato in ufficio, credo su molti pc, quindi se è così sarebbe già
illegale in ufficio... ma sicuramente lo è la mia installazione, altrimenti
mi avrebbero dovuto acquistare un cd...

HEINZ


Visualizza messaggio singolo | Torna all'inizio
 
Bundesbank 14 Set 2010 22:35
Il 14/09/2010 22.20, Heinz ha scritto:
>
> "Bundesbank" <bundesbank@ecb.invalid> ha scritto nel messaggio:
>> Perché dici che è illegale? Se è installato su un solo PC qual è il
>> problema? Diverso se con una licenza il programma lo usano più persone.
>
> Infatti, cioè mi è stato fatto installare con lo stesso cd con cui è
> stato installato in ufficio, credo su molti pc, quindi se è così sarebbe
> già illegale in ufficio... ma sicuramente lo è la mia installazione,
> altrimenti mi avrebbero dovuto acquistare un cd...

Cosa significa che hanno usato lo stesso CD? Lo hanno cancellato dagli
altri PC? Lo utilizzano altre persone? Attenzione ad accusare la tua
azienda di pirateria se non le tue sono solo supposizioni.

Visualizza messaggio singolo | Torna all'inizio
 
Heinz 14 Set 2010 22:46

"Bundesbank" <bundesbank@ecb.invalid> ha scritto nel messaggio:
>> Infatti, cioè mi è stato fatto installare con lo stesso cd con cui è
>> stato installato in ufficio, credo su molti pc, quindi se è così sarebbe
>> già illegale in ufficio... ma sicuramente lo è la mia installazione,
>> altrimenti mi avrebbero dovuto acquistare un cd...
>
> Cosa significa che hanno usato lo stesso CD? Lo hanno cancellato dagli
> altri PC? Lo utilizzano altre persone? Attenzione ad accusare la tua
> azienda di pirateria se non le tue sono solo supposizioni.

Certamente non ne ho la prova, e infatti non sto accusando nessuno
nominativamente né tantomeno in sedi ufficiali;
ma poiché intravedo quel programma utilizzato in vari pc dell'ufficio, e
alle mie perplessità non sono state opposte le tue argomentazioni (del tipo
"il cd lo teniamo noi ma non è utilizzato da altri e non abbiamo installato
il software da quel cd su altri pc, quindi l'installazione e l'utilizzo sul
tuo pc sono legali" ecc.), mi pare che la mia supposizione sia più che
fondata e quindi tale da concludere con sufficiente affidabilità che almeno
io non devo installare il software sul mio pc... O no?

HEINZ


Visualizza messaggio singolo | Torna all'inizio
 
Parsifal 15 Set 2010 08:11
Il Tue, 14 Sep 2010 17:26:55 GMT, in it.diritto, Heinz, dichiarava:

> certo che in assenza di modi per controllare e sanzionare (al di là che si
Uh, "assenza di modi per controllare"? QUesta è una leggenda metropolitana.
La BSA effettua piuyttosto spesso controlliverifiche sui software, spesso
svolgendo il ruolo di ausiliario di PG con la GdF...
Il fatto che ancora non sia accaduto, non significa che non vngono fatti
controlli.

> ritenga giusto o no) le violazioni, capisco come tanti etichettino come pura
> mania il rispetto di leggi simili ^__^
Art.171-bis LdA, fallo leggere ai tuoi capi.

Visualizza messaggio singolo | Torna all'inizio
 
alberto 15 Set 2010 10:59

"Heinz" <ritroso@togliquesto.excite.it> ha scritto nel messaggio
news:8OQjo.207844$9f6.427377@twister1.libero.it...
>
> "Bundesbank" <bundesbank@ecb.invalid> ha scritto nel messaggio:
>> Perché dici che è illegale? Se è installato su un solo PC qual è il
>> problema? Diverso se con una licenza il programma lo usano più persone.
>
> Infatti, cioè mi è stato fatto installare con lo stesso cd con cui è stato
> installato in ufficio, credo su molti pc, quindi se è così sarebbe già
> illegale in ufficio... ma sicuramente lo è la mia installazione,
> altrimenti mi avrebbero dovuto acquistare un cd...
>

io ho 5 pc in ufficio e su tutti e 5 ho installato certi programmi dallo
stesso
cd, questo per comodita'... in realta' ne ho acquistato 5 copie ma sono
li ancora sigillate e la rimarranno fino a che non diventera' obsoleto
oppure
verra' un controllo... non e' che ogni cd abbia una licenza sua,
l'importante
e' che le licenze vengano acquistate... il programma della contabilita' per
esempio mi viene sempre venduto con 1 cd solamente ma le licenze
fatturate sono 5 ...
quindi non e' detto che tutto questo non sia possibile o illegale.

certo e' che sarebbe bene ufficializzare la cosa scrivendoti "acconsentiamo
all'installazione del software tale per usi aziendali sul pc del sig. tizio.
La
licenza d'uso e' conservata presso i nostri uffici bla bla".



alberto



Visualizza messaggio singolo | Torna all'inizio
Pagina 1 di 3 [Pag 1] | [Pag 2] | [Pag 3] |