Commenti Viaggi - Home page
Viaggi
puskin 12 Set 2010 18:21
danno differenziale
On 12 Set, 12:21, Don Gonzalo Pirobutirro
<don.gonzalo.pirobuti...@gmail.com> wrote:
> On Sat, 11 Sep 2010 08:26:15 -0700, puskin wrote:
> > L'INAIL mi ha assegnato una invalidità del 6% per danno in itinere
> > causato dal tram.
> > Voglio chiedere all'azienda trasporti i danni non riconosciuti
> > dall'INAIL.
> > IL medico legale al quale mi sono rivolto ha riscontrato una invalidità
> > del 11%.
> > Domande:
> > Devo oppormi alla assegnazione dell'invalidità fatta da INAIL (se sì
> > quanto tempo ho dalla comunicazione che la stessa mi ha fatto?). Posso
> > comunque chiedere i danni all'azienda trasporti sulla base della visita
> > legale fatta a mie spese senza informare l?INAIL?. Grazie per le
> > risposte!!
>
> Agisci contro conducente, suo datore di lavoro, ecc. per la differenza
> tra il 6% e l'11%, ma sappi fin da ora che la visita privata che fai non
> basta a provare il maggior danno subito. In questi casi il giudice nomina
> un consulente tecnico d'ufficio che solitamente è meno generoso con i
> punti percentuali.
> Contro l'INAIL non puoi far valere le percentuali, ma, bensì un suo
> eventuale scostamento di parametri che la legge le impone nel determinare
> e versarti le indennità, ma si tratta di questioni molto complicate e
> raramente ci sono i presupposti per una contestazione davanti al giudice.
> Fatti assistere da un avvocato, altrimenti ti ritrovi sconfitto in
> partenza.

Voglio solo chiedere il danno differenziale all°azienda di trasporto
ma sulla base della invalidità accertata dall Inail o su quella della
visita privata ? Sicuramente l'eventuale visita dell'azienda stabilirà
una invalidità superiore a quella stabilita dall'Inail - Grazie tante.

.;

Visualizza thread originale