Commenti Viaggi - Home page
Viaggi
Mario 17 Set 2010 16:27
cancellazione ipoteca
On 17 Sep 2010 15:20:20 cecy wrote:

>Ho acquistato un immobile con mutuo residuo (gravato da ipoteca) che ho
>saldato con a/c all'atto notarile al funzionario della banca presente
>all'atto. Nell'atto e` precisato che la parte venditrice si impegna alla
>cancellazione totale dell'ipoteca avvalendosi della procedura
>semplificata... (decreto Bersani) entro 60 gg. dalla stipula dell'atto
>(avvenuto primi di giugno). Io, acquirente, volevo un documento che mi
>attestasse la cancellazione ma:
>- il notaio dice che la sua funzione e` esaurita, se voglio, puo` effettuare
>una visura (a pagamento circa 100 euro)

Falla da sola, con pochi euro 5/10 te la cavi

>- la banca su cui gravava l'ipoteca mi dice che ha provveduto con la
>pratica ma hanno una proceduta interna automatica con la conservatoria e
>non mi possono produrre nessun documento
>- il venditore e` molto anziano e non sa nulla
>Come funziona di solito?

Di solito funziona che tutti se ne fregano sino alla prossima
vendita

Durante la preparazione del futuro rogito: tutto bene se la
cancellazione e` avvenuta correttamente, altrimenti il
notaio di quella futura vendita comincera` a rognare

>Mi consigliate di chiedere quale documento in particolare?

Prova a fare una visura in Conservatoria

Comunque dovresti gia` avere la quietanza della banca, se
dici che all'atto era presente un funzionario al quale hai
consegnato un assegno

Sono pero` due cose diverse, la quietanza estingue il debito,
l'ipoteca e` la garanzia del debito

Ciao, Mario

Tutto ovviamente e rigorosamente IMHO (questa e` una clausola di stile)



Visualizza thread originale